Ginnastica correttiva a TorinoGinnastica correttiva a Torino

Ginnastica correttiva a Torino

La ginnastica correttiva può essere applicata preventivamente nei bambini che sono predisposti a vizi posturali o come terapia, se sono già presenti deformità.

Nel corso della crescita dei ragazzi vi sono infatti alcune fasi, concentrate soprattutto nei periodi di intensa spinta ormonale, in cui si possono instaurare alcuni disordini che coinvolgono la colonna vertebrale e la postura dell’individuo. Queste alterazioni, se non vengono corrette e rieducate in tempo, possono consolidarsi e rendere più difficoltoso l’intervento rieducativo in età adulta, ecco perchè il nostro centro si propone come punto di riferimento per la ginnastica correttiva a Torino.

Gli esercizi di ginnastica correttiva posturale mirano ad aumentare la forza e la flessibilità muscolare e aiutano a migliorare la coordinazione.

⇧ Torna al sommario

Per chi è indicata la ginnastica correttiva

Il corso di ginnastica correttiva si rivolge ai giovani in via di sviluppo affetti da dismorfismi (alterazioni morfologiche strutturate) o paradismorfismi (atteggiamenti posturali non corretti), principalmente a carico della colonna vertebrale. Le deformità possono verificarsi durante la pubertà, quando i bambini crescono e si sviluppano rapidamente.

Gli esercizi di ginnastica correttiva hanno lo scopo di prevenire la creazione di possibili deformità e consentire il corretto sviluppo del bambino/ragazzo e di mitigare quelle attuali. Gli esercizi di ginnastica correttiva per bambini interessano direttamente i muscoli e le articolazioni, così come l’intero corpo. Gli esercizi sono mirati a rafforzare i muscoli più deboli e ad allungare i muscoli accorciati. Quando c’è una deformità toracica o spinale, gli esercizi di respirazione sono molto importanti.

Nella fase adulta i vari atteggiamenti alterati della colonna vertebrale sono ormai consolidati, di conseguenza la ginnastica correttiva non ha più obiettivi. Ecco perché in assoluto viene consigliata la ginnastica correttiva nei bambini.

⇧ Torna al sommario

Dove può intervenire la ginnastica correttiva

Le principali aree di intervento della ginnastica correttiva riguardano la colonna vertebrale:

  • Ipercifosi
  • Iperlordosi
  • Dorso piatto / Cavo
  • Cifosi lombare
  • Scoliosi e Atteggiamenti Scoliotici

Per questa specifica area della riabilitazione il team di Fisio Logic, a Torino, si avvale della consulenza del Dr. Stefano Gargano, fisiatra esperto delle deformità del rachide nell’età evolutiva e dell’adulto.

L’efficacia della ginnastica correttiva pone i suoi fondamenti sulla costanza di esecuzione degli esercizi proposti e sulla corretta temporalità nella gestione del disturbo. La fase adolescenziale è un punto di svolta importante per la maturazione della struttura corporea.

Gestire disturbi che si sono già avviati in questa fase richiede un’attenta analisi medica nel tempo, associata ad un approccio legato sia alla sfera della ginnastica correttiva che della fisioterapia e dell’osteopatia. La ginnastica correttiva interviene in numerosi aspetti dello sviluppo e su diverse regioni anatomiche, differenziandosi per diversi disturbi. Ad esempio, la ginnastica correttiva della schiena è declinata attraverso esercizi specifici e differenti a seconda se sia ginnastica correttiva per scoliosi, ginnastica correttiva per cifosi, ginnastica correttiva per lordosi o ginnastica correttiva per la colonna vertebrale.

Sempre per la parte alta del corpo, è possibile rieducare il paziente (sia esso più o meno giovane, inattivo o sportivo) grazie alla ginnastica correttiva per la cervicale e, più in generale, la ginnastica correttiva per le spalle. Anche i problemi legati alle articolazioni e alle gambe possono essere affrontati attraverso una gamma di esercizi mirati a seconda che si tratti di ginnastica correttiva per le gambe storte o ginnastica correttiva per il ginocchio valgo. Grazie al lavoro del fisioterapista è possibile anche intervenire (e molti spesso non lo sanno) su problemi del piede, attraverso esercizi di ginnastica correttiva per il piede piatto o finanche attraverso un set di movimenti precipui che compongono le attività di ginnastica correttiva per alluce valgo.

⇧ Torna al sommario

Ginnastica correttiva o ginnastica posturale?

La ginnastica posturale può essere intesa come il fondamento di qualsiasi altra attività, sportiva e non, il suo obiettivo è migliorare la postura attraverso il rinforzo muscolare e l’allungamento. In realtà, sebbene sia facile sentirsi confusi in proposito, quando si parla di ginnastica correttiva e di ginnastica posturale, in realtà si sta parlando della stessa cosa. Si potrebbe dunque correttamente parlare di ginnastica correttiva posturale.

La ginnastica posturale correttiva è un allenamento non aerobico che rafforza i muscoli che aiutano a sostenere il corpo e a mantenere una postura adeguata. Gli esercizi di ginnastica posturale correttiva hanno lo scopo di insegnare nuovamente al corpo le posizioni da assumere, in modo che esegua i movimenti nel modo corretto.

Nella vita di un individuo, oltre ai disturbi della crescita e alle predisposizioni genetiche, influiscono negativamente sulla postura anche traumi di vario genere, cicatrici post-chirurgiche, stress o una vita molto sedentaria. Un programma di esercizi posturali si può rivolgere ad esempio a chi soffre di dolori muscolo-scheletrici come lombalgia, dolore alla spalla, mal di schiena, e a chi vuole lavorare sulla postura in modo preventivo per evitare la comparsa di eventuali disturbi.

⇧ Torna al sommario

In cosa consiste la ginnastica correttiva per bambini

La ginnastica correttiva per bambini è una ginnastica profilattica e correttiva rivolta principalmente all’apparato locomotore. Gli esercizi mirano a rafforzare e allungare i muscoli.

All’interno del centro Fisio Logic a Torino, la ginnastica correttiva per i bambini prevede programmi di applicazione a partire dai 9 anni e fino alla pubertà. Sui bambini, si lavora per la prevenzione e la correzione precoce, mentre nei ragazzi in fase adolescenziale il lavoro è specifico e mirato sulle problematiche che emergono con lo sviluppo.

La seduta si articola in una serie di esercizi personalizzati volti a correggere e rieducare la postura di distretti anatomici specifici, responsabili di un atteggiamento non corretto del corpo nello spazio e di una motricità alterata.

Il terapista sulla base della valutazione iniziale e dell’evoluzione del disturbo, può ritenere necessario un intervento supplementare sia in termini di frequenza delle sedute, che di integrazione con altre discipline legate alla sfera riabilitativa, come ad esempio la posturologia o ai corsi di gruppo.

Gli esercizi di ginnastica correttiva

Gli esercizi di ginnastica correttiva, come abbiamo visto, si differenziano a seconda delle specifiche esigenze del paziente. È ovvio che gli esercizi di ginnastica correttiva per la scoliosi, tanto per citarne un gruppo, non potranno essere gli stessi utilizzati per trattare i piedi piatti. Nonostante questo, è possibile affermare che alcuni gruppi di esercizi sono trasversali e possono rientrare nel trattamento di un’ampia e differenziata gamma di problematiche. Parliamo di esercizi quali:

  • Esercizi propriocettivi
  • Rafforzamento generale del nucleo
  • Allungamento generale
  • Ripristino della flessibilità delle catene muscolari

⇧ Torna al sommario

Domande frequenti su Ginnastica correttiva

A cosa serve la ginnastica correttiva?

Lo scopo della ginnastica correttiva è ridurre il rischio di problemi di salute. L’allenamento comprende esercizi per rafforzare e allungare i muscoli, aumentare la coordinazione e la flessibilità e ottimizzare l’efficienza del diaframma.

Quali sono gli esercizi di ginnastica posturale?

La ginnastica posturale annovera tra i suoi esercizi più utili: Esercizio del Gatto dove posizionati a quattro zampe, flesso estensioni della schiena come per guardare in alto e in basso. Sfinge: posizione prona, gomiti a mani in appoggio perpendicolari alle spalle, schiena inarcata, gambe rilassate. Maometto: posizione prona, braccia distese vicino alle orecchie, testa che guarda verso avanti, ginocchia estremamente flesse e glutei in appoggio sui talloni.

Quante volte a settimana si fa la ginnastica posturale?

Per ottenere dei buoni risultati, che durino nel tempo, è essenziale dedicarsi almeno due sessioni settimanali di ginnastica posturale. Meglio ancora se si potesse dedicare tre giorni di attività.

Quanto dura una seduta di ginnastica posturale?

Una buona seduta di Ginnastica Posturale ha una durata media di 50 minuti ed è personalizzata dal proprio fisioterapista.

Focus on

Esperti in Ginnastica correttiva

Diego Pellegrino

Diego Pellegrino

Personal Trainer

Guarda il CV

Attività sinergiche

Attività indicata per

Adolescenti

Adolescenti

Post trauma

Post trauma

Metodo

Durata Sessione

60 min a sessione


Numero sessioni

min 1 - max 10


Abbigliamento

Vestiti Sportivi

Patologie dell'anca

Il dolore all’articolazione dell’anca può essere provocato da cause locali o condizioni di sovraccarico posturale e, per una corretta terapia, è necessario raccogliere i dati relativi al soggetto in maniera approfondita e coerente.

segnaposto disturbo
segnaposto disturbo
segnaposto disturbo

Patologie della Colonna Vertebrale

Il mal di schiena costituisce indubbiamente il disturbo principale per cui i pazienti si rivolgono al nostro Centro: esso si può presentare sotto varie forme e tipologie, anche se la regione lombare è generalmente quella più colpita.

Riabilitazione post chirurgica

La riabilitazione post chirurgica costituisce una tappa assolutamente essenziale e necessaria per ripristinare in modo ottimale le funzioni fisiologiche della regione corporea sottoposta all’intervento chirurgico.

Scopri il nostro
metodo e richiedi
un colloquio

prenota ora

Analisi e terapie

L'analisi dei disturbi e delle loro cause è il primo passo per comprendere il migliore percorso terapeutico per lenire il dolore nell'immediato e avviare un processo di autoguarigione del corpo sul lungo periodo.

Il Centro.
Noi e la nostra
passione

Fisio Logic offre trattamenti di Fisioterapia, Riabilitazione Funzionale e valutazioni di Posturologia Clinica. Contemporaneamente è possibile effettuare attività fisica personalizzata o corsi per piccoli gruppi con le finalità di star bene con il proprio corpo.

Scopri il centro

Il ginocchio valgo e la sua riabilitazione a Torino

21 Febbraio 2022

Le deformità del ginocchio possono causare dolore, disagio e rendere difficile la deambulazione.

scopri di più

Scopri il nostro metodo e richiedi un colloquio

prenota ora

Design by logo Trigloo

Disclaimer: Gli articoli e gli approfondimenti che potrai trovare su questo sito hanno uno scopo divulgativo e devono guidare il paziente solamente per informarlo, ma non intendono sostituire il parere del proprio medico curante, di un Fisioterapista specializzato o di una figura medica abilitata. Fisio Logic non intende sostituirsi alla normale visita di uno specialista. Fisio Logic non detiene alcuna responsabilità, di tipo giuridico in quanto le informazioni hanno uno scopo divulgativo e vengono invitati gli utenti a consultarsi col proprio medico di fiducia prima di qualunque attività o prima di intraprendere delle cure.