Taping Neuro Muscolare® o Kinesio TapingTaping Neuro Muscolare® o Kinesio Taping

Taping Neuro Muscolare® o Kinesio Taping

Il kinesio taping o taping neuromuscolare® è una tecnica di bendaggio giapponese che agisce sul sistema muscolo-scheletrico e linfatico. È stato sviluppato dal Dr. Kenzo Kase e consiste nell’applicare un bendaggio adesivo sulla parte dolorante, sfruttando la sua elasticità per adattarsi a chi lo indossa come se fosse la pelle stessa. Sicuramente, ti è capitato di vedere persone per strada indossare questo nastro e ti sarai chiesto: “A cosa serve?“. Scopriamolo insieme.

⇧ Torna al sommario

Taping Neuro Muscolare® o Kinesio Taping

L’origine del Taping Neuro Muscolare®, anche conosciuto come neuro taping, si può individuare nel Giappone degli anni ‘70 quando il dott. Kenzo Kase, chiropratico, intuì che questi cerotti potevano coadiuvare enormemente sul recupero tendineo e muscolare, soprattutto in seguito agli infortuni causati da un eccessivo stress lavorativo o sportivo. Oggi il suo utilizzo si è diffuso in tutto il mondo, grazie al successo che ha riscosso nel mondo dello sport e testimoniato da molti atleti che hanno spiegato come il taping neuromuscolare abbia migliorato, in un modo o nell’altro, le loro prestazioni atletiche.

⇧ Torna al sommario

Cos’è il Taping Neuro Muscolare®?

Come abbiamo accennato, il Taping Neuro Muscolare® (TNM) è una tecnica che consiste nell’applicazione di un nastro adesivo elastico sulla cute allo scopo di ottenere effetti benefici a livello del sistema muscolo-scheletrico e degli organi interni. La stimolazione cutanea determina un effetto terapeutico non solo locale ma anche sugli strati sottostanti. Il nastro è solitamente costituito da una benda di cotone elastica che può essere allungata fino al 140% della sua lunghezza originale. Questo nastro corregge con successo la posizione del distretto interessato e facilita il movimento articolare, grazie alle qualità di trazione del bendaggio stesso.

Il nastro neuromuscolare viene generalmente applicato sul muscolo in tensione in tre forme generali: la forma a “I”, per aree piccole o lineari; la forma a “Y”, per muscoli più grandi come il deltoide; e la forma ad “X”, per muscoli grandi e lunghi, come i quadricipiti.

I muscoli, oltre a determinare i movimenti del corpo, controllano la circolazione venosa e linfatica e la temperatura corporea e un loro alterato funzionamento induce differenti quadri sintomatologici: ecco perché intervenendo su di loro si potrà quindi risolvere, a cascata, diversi disturbi dell’apparato linfatico e degli organi correlati.

⇧ Torna al sommario

Come funziona il Taping o Kinesio Taping?

Grazie alle particolari caratteristiche della fasciatura, la zona fasciata può muoversi liberamente, a differenza del bendaggio funzionale. Il kinesiotaping è molto utile nel trattamento del dolore e delle lesioni muscolari.

La stimolazione tramite Taping Neuro Muscolare® o neuro taping assolve a quattro funzioni principali, confermate sia dalla pratica clinica che in laboratorio. Vediamole una per una, analizzando i risultati attesi dalla sua applicazione.

Sostegno del muscolo

Più precisamente, la stimolazione mediante Taping neuro-muscolare permette di:

  • Migliorare la contrazione muscolare nei muscoli indeboliti;
  • Riduce l’affaticamento muscolare;
  • Riduce l’eccessiva estensione e contrazione del muscolo;
  • Riduce i crampi e la possibile lesione dei muscoli;
  • Aumenta la ROM (ampiezza di movimento);
  • Allevia il dolore;

Rimuove la congestione della circolazione dei fluidi corporei

La terapia per mezzo del Taping Neuro Muscolare® riesce ad intervenire nel circolo linfatico dell’organismo apportando visibili risultati, quali:

  • Migliora la circolazione sanguigna e linfatica;
  • Riduce l’eccesso di calore e di sostanze chimiche presenti nei tessuti;
  • Riduce l’infiammazione;
  • Riduce l’anormale sensibilità e dolore nella pelle e nei muscoli;

Aziona i sistemi analgesici endogeni

Il neuro taping o Kinesio Taping permette di diminuire la sensazione di dolore percepita. Sebbene siano ancora oggetto di indagine, le proprietà analgesiche del taping neuromuscolare possono aiutare a ridurre l’infiammazione e ottimizzare la mobilità. Ciò fornirà al paziente una maggiore prestazione e stabilità durante la pratica sportiva e nella routine quotidiana.

Corregge i problemi articolari

Un sostegno alle articolazioni a mezzo taping neuro-muscolare è infine un ulteriore enorme vantaggio terapeutico poichè consente di:

  • Corregge gli allineamenti causati da muscoli accorciati;
  • Normalizza il tono del muscolo e la disfunzione della fascia;
  • Migliora il ROM;

⇧ Torna al sommario

Quali aree di impiego ha il taping?

Il taping neuro muscolare®, grazie ai suoi molteplici benefici, può essere utilizzato per diverse tipologie di intervento. Vediamole una per una, nel dettaglio.

Area Fisioterapica

Facendo leva sui principi biomeccanici e le terapie manuali, il Taping Neuro Muscolare® viene utilizzato per ridurre sindromi dolorose, infiammatorie e congestizie, migliorando la circolazione e riducendo l’edema (accumulo di liquidi intra ed extracellulari negli spazi interstiziali dell’organismo).

Area Sport e Prestazione

Nell’area sportiva il Taping Neuro Muscolare® persegue, in totale assenza di farmaci o altre sostanze, due obiettivi specifici: il primo è il defaticamento muscolare, come ausilio post massaggio che riduce il dolore, la fatica muscolare e l’accumulo di scorie metaboliche. Il secondo obiettivo mira al rinforzo e/o al sostegno muscolare che aiuta la stabilità, la fluidità e la potenza muscolare durante l’allenamento o la gara.

Area Linfatica

Come abbiamo avuto modo di spiegare, il neuro taping ha specifiche applicazioni su pazienti con danno linfatico, quindi può essere estremamente utile in tutte quelle situazioni in cui viene rimossa un’area linfonodale (ad esempio come drenaggio sul tronco nei pazienti con mastectomia) oppure con danno linfatico post operatorio o con edema e versamento causato da un trauma.

⇧ Torna al sommario

Su quali zone del corpo può intervenire il taping?

Il taping neuro muscolare® può essere applicato in tutte le regioni del corpo. Più comunemente viene applicato il taping neuro muscolare sulla schiena, così come è molto frequente vedere applicato il taping neuro muscolare al polpaccio. Ad ogni buon conto questa terapia è valida per tutte le regioni anatomiche, sia quindi a livello della zona lombare, che dell’addome e degli arti superiori e inferiori.

⇧ Torna al sommario

Domande frequenti su Taping

Questa terapia si chiama Kinesio Taping o Taping Neuro Muscolare®

Il nome di questa terapia è Taping Neuro Muscolare®, il Kinesio Taping è una marca di nastro adesivo elastico utilizzato per questa terapia

Quanti giorni si può tenere il taping

Dipende sempre dalla valutazione del terapista, in funzione del problema del paziente. Mediamente, il nastro kinesiologico viene indossato per un massimo di cinque giorni.

Come si toglie il taping

Staccare lentamente, nella direzione dei peli. Per aiutarsi, è possibile usare un olio idratante per bagnare il nastro e attendere qualche minuto: il taping si staccherà molto più facilmente.

Focus on

Esperti in Taping

Alessio Ricca, Fisioterapista, Osteopata, Chinesiologo

Alessio Ricca

Fisioterapista, Osteopata, Chinesiologo

Guarda il CV

Terapie sinergiche

Terapia indicata per

Adolescenti

Adolescenti

Adulti

Adulti

Anziani

Anziani

Durata Sessione

15 - 30 min a sessione


Numero terapie

min 2 - max 4


Abbigliamento

Intimo

Patologie del polso e della mano

Il dolore a uno o a entrambi i polsi e/o alle mani rappresentano una serie di disturbi che possono derivare sia da eventi traumatici sia da sollecitazioni frequenti e continuative.

Patologie dell'anca

Il dolore all’articolazione dell’anca può essere provocato da cause locali o condizioni di sovraccarico posturale e, per una corretta terapia, è necessario raccogliere i dati relativi al soggetto in maniera approfondita e coerente.

Patologie del ginocchio

Il dolore al ginocchio può essere dovuto a meccanismi diretti, derivanti da traumi e operazioni, che indiretti, ovvero dovuti a disarmonia con altre zone muscolo scheletriche.

Patologie muscolari

Il dolore muscolare è uno dei motivi principali che lamentano i pazienti di Fisio Logic e può essere associato ad altri segni e sintomi, in base alla gravità del problema, non costituendo a volte la causa ma una conseguenza ad un differente problema.

Circolo linfatico

Le malattie del sistema circolatorio sono riferite alle differenti disfunzioni patologiche a partire dal cuore per arrivare alla fitta rete di vasi sanguigni, deputate ad apportare nutrimento e smaltimento delle scorie dell’organismo. 

segnaposto disturbo
segnaposto disturbo
segnaposto disturbo
segnaposto disturbo
segnaposto disturbo
segnaposto disturbo
segnaposto disturbo
segnaposto disturbo
segnaposto disturbo
segnaposto disturbo

Patologie della spalla

Il dolore alle spalle rappresenta uno dei disturbi al sistema muscolo scheletrico più lamentati e può, talvolta, essere associato ad altre regioni del corpo, coinvolgendole nel dolore e nella disfunzione.

Patologie della Colonna Vertebrale

Il mal di schiena costituisce indubbiamente il disturbo principale per cui i pazienti si rivolgono al nostro Centro: esso si può presentare sotto varie forme e tipologie, anche se la regione lombare è generalmente quella più colpita.

Patologie del gomito

I sintomi di un dolore al gomito sono molteplici e variabili come tipologia e intensità, in base alla causa scatenante. Spesso la causa è data dal “gomito del tennista” (localizzato nel gomito destro o sinistro) caratterizzato da dolori nella parte esterna.

Patologie della caviglia e piede

I dolori al piede o alla caviglia possono innescare svariate patologie, a seguito di trauma o sovraccarico posturale, con le quali identificare il disturbo e la conseguente diagnosi del problema.

Riabilitazione post chirurgica

La riabilitazione post chirurgica costituisce una tappa assolutamente essenziale e necessaria per ripristinare in modo ottimale le funzioni fisiologiche della regione corporea sottoposta all’intervento chirurgico.

Scopri il nostro
metodo e richiedi
un colloquio

prenota ora

Analisi e terapie

L'analisi dei disturbi e delle loro cause è il primo passo per comprendere il migliore percorso terapeutico per lenire il dolore nell'immediato e avviare un processo di autoguarigione del corpo sul lungo periodo.

Il Centro.
Noi e la nostra
passione

Fisio Logic offre trattamenti di Fisioterapia, Riabilitazione Funzionale e valutazioni di Posturologia Clinica. Contemporaneamente è possibile effettuare attività fisica personalizzata o corsi per piccoli gruppi con le finalità di star bene con il proprio corpo.

Scopri il centro

Riabilitazione a seguito di frattura, non solo fisioterapia

27 Maggio 2022

Una frattura può mettere rapidamente in pausa la tua vita. Quando questo succede, il trattamento potrebbe prevedere una contenzione gessata o un intervento chirurgico nei casi più gravi e riabilitazione post rimozione del gesso.

scopri di più
ginocchio gonfio

Riabilitazione del ginocchio: la corretta fisioterapia

3 Maggio 2021

Il dolore al ginocchio è tra i problemi ortopedici più comunemente riscontrati.

scopri di più

Scopri il nostro metodo e richiedi un colloquio

prenota ora

Design by logo Trigloo

Disclaimer: Gli articoli e gli approfondimenti che potrai trovare su questo sito hanno uno scopo divulgativo e devono guidare il paziente solamente per informarlo, ma non intendono sostituire il parere del proprio medico curante, di un Fisioterapista specializzato o di una figura medica abilitata. Fisio Logic non intende sostituirsi alla normale visita di uno specialista. Fisio Logic non detiene alcuna responsabilità, di tipo giuridico in quanto le informazioni hanno uno scopo divulgativo e vengono invitati gli utenti a consultarsi col proprio medico di fiducia prima di qualunque attività o prima di intraprendere delle cure.