Centro di Fisioterapia a TorinoCentro di Fisioterapia a Torino

Centro di Fisioterapia a Torino

La fisioterapia, all’interno del mondo della riabilitazione, è uno degli elementi chiave della mission di Fisio Logic a Torino.

Questo insieme di terapie si rivolge a tutti coloro che presentano patologie e disordini muscolo scheletrici derivanti da traumatismi (es. strappo muscolare), interventi chirurgici (es. ricostruzione del legamento crociato del ginocchio) e sovraccarico posturale (es. lombalgia acuta da ernia del disco).

⇧ Torna al sommario

Cos’è la fisioterapia

La fisioterapia è una branca della medicina che si occupa della prevenzione, cura e riabilitazione dei pazienti affetti da patologie muscolo scheletriche, neurologiche e viscerali (degli organi interni).

Gli strumenti a disposizione del fisioterapeuta sono molteplici e variano dalla terapia fisica (es. tecarterapia) alla terapia manuale, alla massoterapia (es. massaggio), alla chinesiterapia (es. esercizi di ginnastica).

In sostanza, quindi, la fisioterapia non è una singola terapia ma un insieme di discipline e terapie volte al benessere fisico del’individuo e per questo motivo, all’interno di un centro di fisioterapia a Torino come Fisio Logic in funzione dei diversi disturbi lamentati dal paziente il fisioterapista selezionerà il migliore percorso individuale o di gruppo per raggiungere gli obiettivi di benessere, fissati in fase di colloquio.

Osteopatia o fisioterapia? Quali differenze?

L’osteopatia e la fisioterapia, sono due discipline che hanno come obiettivo il ripristino e il recupero funzionale, ma intervengono in modalità e tempistiche differenti.

La fisioterapia, applicata da un fisioterapista, è fondamentale nel ripristino della normale funzione fisiologica di uno specifico distretto corporeo (zona del corpo umano). Questo avviene attraverso l’utilizzo delle mani dell’operatore, di specifici macchinari e dell’esercizio terapeutico.

L’osteopatia, a cura di un osteopata, fonda il suo principio cardine nel ripristino dei meccanismi di autoguarigione del corpo. Questo significa che grazie alle connessioni anatomiche, l’osteopata, trattando tutto il corpo stimola il sistema a ripristinare una corretta funzione e armonia del distretto doloroso in modo autonomo.

Il fisioterapista si occupa dei sintomi a livello locale, e mette in pratica una serie di terapie per curare le patologie. L’osteopata ha un approccio più generico, sia relativamente all’inquadramento del disturbo, sia al trattamento dello stesso, lavorando su tutto il corpo e utilizzando le manipolazioni per ripristinare il normale processo di autoguarigione del corpo. Il fisioterapista si occupa di riabilitare il paziente in seguito ad un intervento chirurgico, un trauma grave, un problema neurologico, problematiche ortopediche e reumatologiche di varia natura, sia croniche che acute, l’osteopata non si occupa delle persone dopo interventi chirurgici o traumi, ma si concentra maggiormente sulle cause che hanno generato il problema.

Fisioterapista o fisioterapeuta? Quali differenze?

Non vi è nessuna differenza tra i ruoli e in verità il termine corretto è fisio-terapista. La parola fisio-terapeuta è un termine desueto o arcaico e non più utilizzato, in uso fino al 1940.

⇧ Torna al sommario

A cosa serve la fisioterapia e dove interviene

Le aree di intervento della fisioterapia si distribuiscono sui vari distretti anatomici del nostro corpo, nonché per macroapparati (insieme di organi che collaborano fra loro ai fini di una determinata funzione, come ad esempio il sistema nervoso, linfatico, locomotore). Esiste quindi la fisioterapia volta al recupero di una corretta mobilità della regione cervicale, dorsale, lombare, del gomito e della mano, piuttosto che del ginocchio e della caviglia, nonché la fisioterapia rivolta all’ambito neurologico, cardiologico e respiratorio.

Cosa si intende per riabilitazione fisica

La terapia fisica o fisioterapia strumentale indica la disciplina che utilizza i mezzi fisici a scopo terapeutico. I mezzi fisici che il Centro Fisio Logic utilizza sono la Tecarterapia e la TENS (Elettroterapia antalgica).

⇧ Torna al sommario

Le tecniche utilizzate in Fisioterapia

Le tecniche a disposizione del fisioterapista sono innumerevoli, spaziando da quelle rivolte alle articolazioni a quelle destinate al comparto muscolare, da quelle indirizzate al tessuto nervoso periferico a quelle rivolte alla regione addominale. Alcune di queste tecniche sono altamente specifiche per particolari ambiti della riabilitazione, come la fisioterapia respiratoria, neurologica, sportiva, posturale, strumentale (tens, ultrasuoni, onde d’urto e infrarossi).

La scelta della tecnica da utilizzare varia in base alla problematica esposta dal paziente: a questo proposito la raccolta dati risulta fondamentale per un corretto inquadramento del disturbo, approfondendo alcune tematiche riguardanti la natura del dolore (ad esempio, modalità di insorgenza, tipologia, posizione che ne aumentano o ne diminuiscono l’intensità…)

Focus on

Esperti in Fisioterapia

Alessio Ricca, Fisioterapista, Osteopata, Chinesiologo

Alessio Ricca

Fisioterapista, Osteopata, Chinesiologo

Guarda il CV
Elisa Perlo, Fisioterapista

Elisa Perlo

Fisioterapista, Terapista Manuale Ortopedico

Guarda il CV

Terapie sinergiche

Terapia indicata per

Adolescenti

Adolescenti

Adulti

Adulti

Anziani

Anziani

Durata Sessione

60 min a sessione


Numero terapie

min 1 - max 12


Abbigliamento

Intimo

Patologie della Colonna Vertebrale

Il mal di schiena costituisce indubbiamente il disturbo principale per cui i pazienti si rivolgono al nostro Centro: esso si può presentare sotto varie forme e tipologie, anche se la regione lombare è generalmente quella più colpita.

Patologie della caviglia e piede

I dolori al piede o alla caviglia possono innescare svariate patologie, a seguito di trauma o sovraccarico posturale, con le quali identificare il disturbo e la conseguente diagnosi del problema.

segnaposto patologia
segnaposto patologia
segnaposto patologia
segnaposto patologia

Patologie dell'anca

Il dolore all’articolazione dell’anca può essere provocato da cause locali o condizioni di sovraccarico posturale e, per una corretta terapia, è necessario raccogliere i dati relativi al soggetto in maniera approfondita e coerente.

Riabilitazione post chirurgica

La riabilitazione post chirurgica costituisce una tappa assolutamente essenziale e necessaria per ripristinare in modo ottimale le funzioni fisiologiche della regione corporea sottoposta all’intervento chirurgico.

Scopri il nostro
metodo e richiedi
un colloquio

prenota ora

Analisi e terapie

L'analisi dei disturbi e delle loro cause è il primo passo per comprendere il migliore percorso terapeutico per lenire il dolore nell'immediato e avviare un processo di autoguarigione del corpo sul lungo periodo.

Il Centro.
Noi e la nostra
passione

Fisio Logic offre trattamenti di Fisioterapia, Riabilitazione Funzionale e valutazioni di Posturologia Clinica. Contemporaneamente è possibile effettuare attività fisica personalizzata o corsi per piccoli gruppi con le finalità di star bene con il proprio corpo.

Scopri il centro

colpo della strega

Colpo della strega: scopriamo cosa fare per questo mal di schiena

9 Dicembre 2019

Il cosiddetto colpo della strega è un disturbo relativamente frequente che colpisce moltissime persone nel corso della propria vita e dunque, essendo un argomento piuttosto comune, si è creata parecchia confusione circa le cause e soprattutto i rimedi per curare questo fastidioso disturbo.

scopri di più
dolore anca fisiologic approfondimenti

Conflitto femoro-acetabolare, uno dei dolori all’anca

26 Settembre 2019

Con il termine “conflitto femoro-acetabolare” o “impingement femoro-acetabolare” (FAI) si intende una condizione di dolore e di disfunzione all'anca e/o alla zona inguinale dovuta ad un conflitto nel contatto articolare tra la testa ed il collo del femore con l’acetabolo (la parte del bacino con cui il femore trae contatto).

scopri di più

Scopri il nostro metodo e richiedi un colloquio

prenota ora

Design by logo Trigloo

Disclaimer: Gli articoli e gli approfondimenti che potrai trovare su questo sito hanno uno scopo divulgativo e devono guidare il paziente solamente per informarlo, ma non intendono sostituire il parere del proprio medico curante, di un Fisioterapista specializzato o di una figura medica abilitata. Fisio Logic non intende sostituirsi alla normale visita di uno specialista. Fisio Logic non detiene alcuna responsabilità, di tipo giuridico in quanto le informazioni hanno uno scopo divulgativo e vengono invitati gli utenti a consultarsi col proprio medico di fiducia prima di qualunque attività o prima di intraprendere delle cure.