Patologie della colonna vertebrale o mal di schiena

Patologie della colonna vertebrale o mal di schiena

Il mal di schiena costituisce indubbiamente il disturbo principale per cui i pazienti si rivolgono al nostro Centro: esso si può presentare sotto varie forme e tipologie, anche se la regione lombare è generalmente quella più colpita.


Il mal di schiena insorge generalmente nella regione lombare ma può essere riferito anche nella zona dei glutei e in altre zone della colonna vertebrale a seconda del tipo di disturbo che colpisce la regione interessata.

La regione vertebrale è composta da articolazioni, muscoli, dischi intervertebrali e plessi nervosi, di conseguenza tutte le strutture possono essere coinvolte nel processo doloroso in caso di patologia specifica. Talvolta può comparire anche irradiazione del dolore in regioni precise degli arti inferiori, possibile segno che in quel caso, sia stata compromessa la componente nervosa.

In questi casi un percorso riabilitativo altamente specifico rappresenta la soluzione migliore, soprattutto se praticato con regolarità e completato da una pratica di specifici esercizi da eseguire presso il proprio domicilio.

⇧ Torna al sommario

Le cause del mal di schiena

Le cause del mal di schiena, nella maggior parte dei casi, sono da ricercare nelle sindromi da sovraccarico disfunzionale. Questo significa che la colonna vertebrale riceve quotidianamente del sovraccarico generato dalle attività della vita quotidiana, dai microtraumatismi continui, dall’inattività e dalle posture non corrette mantenute nel tempo. Non solo, la regione lombare, per esempio, essendo la regione centrale del nostro corpo, risente delle influenze di tutto ciò che, anatomicamente, risiede al di sopra e al di sotto di essa, nonché di tutto ciò che è all’interno della cavità addominale. Ecco perché il mal di schiena viene denominato come patologia multifattoriale, in quanto gli stimoli negativi che possono causare il mal di schiena sono estremamente vari e possono spaziare da un atteggiamento non corretto dell’appoggio plantare, ad un atteggiamento in cifosi della colonna dorsale, ad una tensione colica dovuta a disturbi alimentari.

È fondamentale quindi essere a disposizione di tutte le informazioni possibili per riuscire a comprendere quale sia la causa del problema e di conseguenza stabilire il corretto percorso rieducativo.

Sono presenti dei casi in cui le cause del mal di schiena possono essere dovuti a dismorfismi della colonna vertebrale (ad esempio scoliosi) o traumi diretti (fratture per osteopenia) per i quali il trattamento richiede un inquadramento più ampio.

⇧ Torna al sommario

Le tipologie di mal di schiena

Il mal di schiena si può presentare in diverse regioni della colonna vertebrale e sulle aree ad essa associate: così potremo avere un mal di schiena dorsale e nella zona del centro della colonna così come un mal di schiena basso, più localizzato nella zona lombare (lombalgia). Anche le tipologie possono essere diverse, spaziando dalla classica contrattura, ossia un stato di tensione muscolare talvolta molto fastidioso al classico “colpo della strega” quando la schiena rimane “bloccata”, specie dopo un movimento di flessione in avanti.

⇧ Torna al sommario

I rimedi al mal di schiena

I rimedi per curare un mal di schiena sono molteplici e diversi a seconda della causa: generalmente per le fasi molto acute di dolore il percorso di riabilitazione va associato ad un inquadramento farmacologico, almeno nelle primissime fasi. In un secondo momento, quando l’intensità del dolore diminuisce, l’approccio conservativo è quello che porta a consolidare i risultati e a farli perdurare nel tempo: in questa fase un riallineamento della colonna vertebrale, soprattutto se questa presenta una scoliosi, costituisce una tappa fondamentale che consentirà alla regione colpita di ripristinare il suo stato di benessere.

Chi sono gli specialisti delle patologie della colonna vertebrale

Il medico specialista della colonna vertebrale è la figura dell’ortopedico: a lui spetta il compito di decidere se il disturbo merita di essere trattato in forma chirurgica, farmacologica o riabilitativa e il suo operato si associa, talvolta, alla figura del fisiatra, ossia il medico specialista che si occupa dell’area riabilitativa. Tuttavia, l’operato di queste figure professionali è quasi sempre associato al servizio di altri professionisti, sanitari e non, che contribuiscono in modo determinante al trattamento delle patologie a carico della colonna vertebrale.

Il Centro.
Noi e la nostra
passione

Fisio Logic offre trattamenti di Fisioterapia, Riabilitazione Funzionale e valutazioni di Posturologia Clinica. Contemporaneamente è possibile effettuare attività fisica personalizzata o corsi per piccoli gruppi con le finalità di star bene con il proprio corpo.

Scopri il centro

Scopri il nostro
metodo e richiedi
un colloquio

prenota ora

Analisi e terapie

L'analisi dei disturbi e delle loro cause è il primo passo per comprendere il migliore percorso terapeutico per lenire il dolore nell'immediato e avviare un processo di autoguarigione del corpo sul lungo periodo.

colpo della strega

Colpo della strega: scopriamo cosa fare per questo mal di schiena

9 Dicembre 2019

Il cosiddetto colpo della strega è un disturbo relativamente frequente che colpisce moltissime persone nel corso della propria vita e dunque, essendo un argomento piuttosto comune, si è creata parecchia confusione circa le cause e soprattutto i rimedi per curare questo fastidioso disturbo.

scopri di più
colpo di frusta cervicale

Colpo di frusta e Vertigine Cervicogena: rigidità del collo e mal di testa

19 Ottobre 2019

Con “vertigine cervicogena” si intende una sensazione aspecifica di disorientamento nello spazio e sensazione di squilibrio associate ad anormale attività relativa al rachide cervicale (la zona della colonna vertebrale denominata "collo").

scopri di più

Scopri il nostro metodo e richiedi un colloquio

prenota ora

Design by logo Trigloo

Disclaimer: Gli articoli e gli approfondimenti che potrai trovare su questo sito hanno uno scopo divulgativo e devono guidare il paziente solamente per informarlo, ma non intendono sostituire il parere del proprio medico curante, di un Fisioterapista specializzato o di una figura medica abilitata. Fisio Logic non intende sostituirsi alla normale visita di uno specialista. Fisio Logic non detiene alcuna responsabilità, di tipo giuridico in quanto le informazioni hanno uno scopo divulgativo e vengono invitati gli utenti a consultarsi col proprio medico di fiducia prima di qualunque attività o prima di intraprendere delle cure.