Osteopatia: informazioni e disturbi trattatiOsteopatia: informazioni e disturbi trattati

Osteopatia: informazioni e disturbi trattati

L’osteopatia è un approccio manuale olistico che considera la persona nella sua totalità e non solo al sintomo riferito.

L’obiettivo è quello di ripristinare i processi fisiologici di autoguarigione del corpo che possono essere indeboliti in seguito a situazioni traumatiche e\o infiammatorie, innescandoli o coadiuvando il naturale processo.

Si rivolge ad ogni fascia d’età ed è complementare ad ogni fase del percorso di recupero riabilitativo. L’osteopata lavora a stretto contatto con altre figure mediche e non, associando il proprio operato alla fisioterapia, all’odontoiatria, etc..

“L’Osteopatia è la regola del movimento, della materia e dello spirito, dove la materia e lo spirito non possono manifestarsi senza il movimento: pertanto noi Osteopati affermiamo che il movimento è l’espressione stessa della vita” Still, A.T. 1892

Con queste parole il Dott. Andrew Taylor Still, padre fondatore dell’osteopatia, descrive quella che l’Organizzazione Mondiale della Sanità definisce nel 2002 Medicina Non Convenzionale. Riconosciuta in Inghilterra, Belgio, Francia, Finlandia, Svizzera, Stati Uniti, Canada e Australia, l’osteopatia non è riconosciuta dal Servizio Sanitario Nazionale Italiano e, per questo, non costituisce titolo abilitante all’esercizio della professione sanitaria.

⇧ Torna al sommario

Cos’è l’Osteopatia

L’analisi funzionale e il trattamento, che avvengono mediante tecniche craniali, strutturali e viscerali, non riguardano la diagnosi medica poiché si avvalgono di una diversa metodica valutativa, di un linguaggio e di un’interpretazione propri della filosofia osteopatica: per questo, la storia clinica del cliente mira a definire un corretto inquadramento del disturbo per permetta l’esclusione di patologie che possono rappresentare una controindicazione al trattamento manipolativo osteopatico. Per esempio, un dolore cervicale, associato a vertigini e nausea, può celare una problematica vestibolare acuta che necessita di un inquadramento medico.

Il professionista, tramite l’utilizzo esclusivo delle mani, analizza la mobilità complessiva del corpo e quella più specifica delle sue singole parti, favorendo il principio di auto guarigione dell’organismo, in un’ottica di riequilibrio funzionale e non solo sintomatico.

Fisioterapia o Osteopatia?

L’osteopatia e la fisioterapia, sono due discipline che hanno come obiettivo il ripristino e il recupero funzionale, ma intervengono in modalità e tempistiche differenti.

La fisioterapia è fondamentale nel ripristino della normale funzione fisiologica di uno specifico distretto corporeo. Questo avviene attraverso l’utilizzo delle mani dell’operatore, di specifici macchinari e dell’esercizio terapeutico.

L’osteopatia fonda il suo principio cardine nel ripristino dei meccanismi di auto guarigione del corpo. Questo significa che grazie alle connessioni anatomiche, l’osteopata, trattando tutto il corpo stimola il sistema a ripristinare una corretta funzione e armonia del distretto doloroso in modo autonomo.

Come si svolge una seduta di osteopatia?

Il trattamento inizia con una raccolta dati inerente alla problematica portata all’attenzione dell’osteopata. Verranno valutati referti di lastre o risonanze magnetiche, qualora ce ne fossero, e referti medici. Dopo un’analisi osservazionale del soggetto in postura eretta, sarà cura dell’osteopata verificare mobilità attiva e passiva della regione sintomatologica nonché eseguire i dovuti test di esclusione per verificare che la problematica possa essere approcciata dal punto di vista osteopatico.

Il trattamento può essere eseguito tramite tecniche di origine miofasciale, viscerale, cranio sacrale o strutturale volte a riattivare i meccanismi di autoguarigione insiti nel nostro corpo.

⇧ Torna al sommario

Aree di intervento dell’Osteopatia

Le aree di intervento riguardano:

  • disturbi del sistema muscolo scheletrico quali cervicalgie, dorsalgie, lombalgie, dolori articolari causati da situazioni traumatiche, colpi di frusta, tendiniti, contratture, iperlordosi, ipercifosi, etc.;
  • disturbi del sistema digestivo quali problemi derivanti dall’ernia iatale, dalla colite e dalla stipsi;
  • disturbi del sistema genito urinario quali amenorrea, sindrome post partum e dolori mestruali;
  • disturbi del sistema neurologico e ORL, cefalea, vertigini, acufeni, riniti e problemi di deglutizione;
  • disturbi del sistema circolatorio e linfatico: congestione venosa e linfatico.

⇧ Torna al sommario

L’osteopatia ha controindicazioni?

Le controindicazioni al trattamento manipolativo osteopatico riguardano tutte quelle situazioni in cui la funzionalità corporea è gravemente compromessa, rendendo impossibile la guarigione autonoma, come ad esempio le fratture ossee.

Focus on

Esperti in Osteopatia

Alessio Ricca, Fisioterapista, Osteopata, Chinesiologo

Alessio Ricca

Fisioterapista, Osteopata, Chinesiologo

Guarda il CV
Gianluca De Lio, Osteopata, Chinesiologo, Posturologo

Gianluca De Lio

Osteopata, Chinesiologo, Posturologo

Guarda il CV

Terapie sinergiche

Terapia indicata per

Adolescenti

Adolescenti

Adulti

Adulti

Anziani

Anziani

Metodo

Durata Sessione

60 min a sessione


Numero terapie

min 3 - max 5


Abbigliamento

Intimo

Patologie del polso e della mano

Il dolore a uno o a entrambi i polsi e/o alle mani rappresentano una serie di disturbi che possono derivare sia da eventi traumatici sia da sollecitazioni frequenti e continuative.

Patologie dell'anca

Il dolore all’articolazione dell’anca può essere provocato da cause locali o condizioni di sovraccarico posturale e, per una corretta terapia, è necessario raccogliere i dati relativi al soggetto in maniera approfondita e coerente.

Patologie del ginocchio

Il dolore al ginocchio può essere dovuto a meccanismi diretti, derivanti da traumi e operazioni, che indiretti, ovvero dovuti a disarmonia con altre zone muscolo scheletriche.

Patologie muscolari

Il dolore muscolare è uno dei motivi principali che lamentano i pazienti di Fisio Logic e può essere associato ad altri segni e sintomi, in base alla gravità del problema, non costituendo a volte la causa ma una conseguenza ad un differente problema.

segnaposto disturbo
segnaposto disturbo
segnaposto disturbo
segnaposto disturbo
segnaposto disturbo
segnaposto disturbo
segnaposto disturbo

Patologie della Colonna Vertebrale

Il mal di schiena costituisce indubbiamente il disturbo principale per cui i pazienti si rivolgono al nostro Centro: esso si può presentare sotto varie forme e tipologie, anche se la regione lombare è generalmente quella più colpita.

Patologie del gomito

I sintomi di un dolore al gomito sono molteplici e variabili come tipologia e intensità, in base alla causa scatenante. Spesso la causa è data dal “gomito del tennista” (localizzato nel gomito destro o sinistro) caratterizzato da dolori nella parte esterna.

Patologie della caviglia e piede

I dolori al piede o alla caviglia possono innescare svariate patologie, a seguito di trauma o sovraccarico posturale, con le quali identificare il disturbo e la conseguente diagnosi del problema.

Scopri il nostro
metodo e richiedi
un colloquio

prenota ora

Analisi e terapie

L'analisi dei disturbi e delle loro cause è il primo passo per comprendere il migliore percorso terapeutico per lenire il dolore nell'immediato e avviare un processo di autoguarigione del corpo sul lungo periodo.

Il Centro.
Noi e la nostra
passione

Fisio Logic offre trattamenti di Fisioterapia, Riabilitazione Funzionale e valutazioni di Posturologia Clinica. Contemporaneamente è possibile effettuare attività fisica personalizzata o corsi per piccoli gruppi con le finalità di star bene con il proprio corpo.

Scopri il centro

colpo della strega

Colpo della strega: scopriamo cosa fare per questo mal di schiena

9 Dicembre 2019

Il cosiddetto colpo della strega è un disturbo relativamente frequente che colpisce moltissime persone nel corso della propria vita e dunque, essendo un argomento piuttosto comune, si è creata parecchia confusione circa le cause e soprattutto i rimedi per curare questo fastidioso disturbo.

scopri di più

Scopri il nostro metodo e richiedi un colloquio

prenota ora

Design by logo Trigloo

Disclaimer: Gli articoli e gli approfondimenti che potrai trovare su questo sito hanno uno scopo divulgativo e devono guidare il paziente solamente per informarlo, ma non intendono sostituire il parere del proprio medico curante, di un Fisioterapista specializzato o di una figura medica abilitata. Fisio Logic non intende sostituirsi alla normale visita di uno specialista. Fisio Logic non detiene alcuna responsabilità, di tipo giuridico in quanto le informazioni hanno uno scopo divulgativo e vengono invitati gli utenti a consultarsi col proprio medico di fiducia prima di qualunque attività o prima di intraprendere delle cure.